Se non vuoi rinunciare alla fortuna, segui il consiglio di Mopita e per il cenone di Capodanno cucina e porta in tavola il cotechino con le lenticchie nel tegame della collezione Ambiente, la casseruola a due manici dai bordi alti realizzata in alluminio crudo, porcellana e ottone ed incastonata su un vassoio di abete dal sapore grezzo. L’azienda italiana, con sede a Rovato (Brescia), è specializzata nella commercializzazione di pentole di design di alta qualità e con la collezione Ambiente ha voluto dare vita ad una linea di pentole made in Italy pensate non solo per essere messe sui fornelli, ma anche per diventare eleganti e originali piatti di portata.

Con la notte di San Silvestro alle porte, inizia anche la preparazione del menù per la serata di festa. Nell’infinità di scelte a disposizione, una rimane obbligata: il cotechino con le lenticchie. Oltre a far parte della tradizione gastronomica italiana, si racconta che mangiare il cotechino con le lenticchie a ridosso della mezzanotte dell’ultimo giorno dell’anno sia di buon auspicio per l’inizio del nuovo e porti con sé soldi e tanta fortuna. Alcuni confondono il cotechino con lo zampone: sono entrambi insaccati, ma il primo è avvolto nelle budella del maiale, mentre il secondo nella zampa da cui prende il nome.

Ma se la materia prima è importante, lo è altrettanto la pentola per cucinare il cotechino con le lenticchie. E per questa ricetta natalizia, la casseruola della collezione Ambiente di Mopita è la pentola ideale. I suoi bordi alti consentono di immergere il cotechino e di ricoprirlo d’acqua. Per cucinare le lenticchie, invece, scegliete l’Ovale di Ambiente, il tegame basso della collezione, lo stesso sul quale potrete adagiare le fette di cotechino per portarle in tavola.

 

Ingredienti per il cotechino (4 persone):

• 300 gr di cotechino

• 1 carota

• 1 costa di sedano.

 

Ingredienti per le lenticchie (4 persone):

• 300 gr di lenticchie

• olio d'oliva

• 3 foglie di alloro

• 4 pomodorini

• 1 spicchio d'aglio

• sale.

 

Procedimento per il cotechino:

1. Prendete una pentola dai bordi alti, per esempio la casseruola della collezione Ambiente di Mopita, e immergete il cotechino.

2. Sommergetelo d’acqua e iniziate la cottura che durerà almeno un paio di ore per questa quantità.

3. Aggiungete la carota e la costa di sedano tagliati a rondelle.

4. Di tanto in tanto infilzate il cotechino con uno stecchino da spiedino per far uscire il grasso che

contiene.

5. Lasciate cuocere il cotechino a fuoco medio basso, coperto con un coperchio.

6. Intanto preparate le lenticchie che necessitano di tempi brevi di cottura.

7. Dopo un paio d’ore la cottura del cotechino sarà perfetta, estraetelo quindi e affettatelo su un tagliere

in fette spesse di circa 1 cm di spessore.

Procedimento per le lenticchie:

1. Mettete le lenticchie in un tegame, ancor meglio se il tegame dai bordi bassi della collezione Ambiente di Mopita  e copritele di acqua.

2. Aggiungete il sale, le foglie di alloro, i pomodorini e il sedano.

3. Aggiungete uno spicchio d’aglio e due cucchiai d’olio e lasciate cuocere.

4. Di tanto in tanto aggiungete acqua alle lenticchie in cottura e assaggiatele.

5. Quando le lenticchie saranno morbide, dopo circa 20 minuti, sono pronte.

 

Composizione del piatto:

1. Una volta cotte, lasciate riposare le lenticchie nel tegame Ovale almeno per 5 minuti in modo che si insaporiscano per bene.

2. Togliete il cotechino dalla Risottiera, tagliatelo a fette e disponetelo sulle lenticchie.

3. Portate in tavola, godetevi le facce stupite dei commensali, servite e gustate.

Consiglio: Il cotechino è una carne delicata quindi dovete fare attenzione alla cottura, affinché resti rosato non dovete cuocerlo molto altrimenti diventa duro, si scurisce ed è immangiabile. Se volete arricchire il piatto potete servirlo insieme ad una purea di patate molto cremosa.

Tempo totale per la preparazione: 180 Minuti

 

Per conoscere tutti gli utensili da cucina di design di Mopita e l’alta qualità dei materiali con i quali sono realizzati, non esitare a contattare l’azienda chiamando lo 030 7704824, oppure scrivendo a info@mopita.it e riceverai una risposta al più presto.